Hotel Ariston - Dubrovnik, 20 000, Croazia

Edifici civili e religiosi nello spirito tradizionale

Le mura della città con i forti

Le mura della città di Dubrovnik, costruite nel XIII secolo e su cui potete fare una passeggiata intorno al centro storico, sono lunghe 1970 metri. Le mura hanno alcuni forti: la forte Minčeta al nord, la forte Bokar all'ovest, la fortezza di San Giovanni al sud-est, la forte Revelin all'est e la fortezza Lovrijenac che si trova su uno scoglio fuori delle mura. La passeggiata che fornisce una vista mozzafiato sul mare aperto, sull'isola di Lokrum e sulle Elafiti dura circa due ore, e l'avventura comincia nel lato occidentale di Stradun, dove si trova l'entrata.

Stradun

La strada principale del centro storico è un'attrazione interessante, in cui si entra dal lato occidentale per la porta Pile, ed esce al lato orientale per la porta Ploče. Sin dall'entrata i visitatori possono vedere molti monumenti imponenti, come la Grande Fontana di Onofrio o la Colonna di Orlando, ma anche un gran numero di bar, ristoranti ed eventi della città.

Fortezza Lovrijenac

La fortezza è situata al di fuori delle mura, su uno scoglio alto 37 metri. È considerata il simbolo della libertà di Dubrovnik e viene spesso chiamata la "Gibilterra di Dubrovnik". All'entrata c'è la famosa scritta ''Non bene pro toto libertas venditur auro'' ("La libertà non si vende per tutto l'oro del mondo"). Durante l'estate, la fortezza Lovrijenac diventa un palcoscenico per molti spettacoli teatrali del Festival estivo di Dubrovnik.

Sinagoga di Dubrovnik

L'edificio sacro ebraico è anche un museo della città, ed è considerato la sinagoga sefardita più antica del mondo. La sinagoga data al XV secolo e contiene opere d'arte del secolo XVI fino al secolo XVIII.

Chiese

La chiesa più famosa di Dubrovnik è la chiesa di San Biagio, che è dedicata al patrono della città e che fu costruita nella piazza Luža, nello stesso posto della chiesa romanica anteriore dedicata allo stesso santo. La chiesa sopravvisse grandi terremoti, incendi e la Guerra d'indipendenza. Ogni anno in febbraio si celebra la festa di San Biagio, che si conclude con la messa nella chiesa.
La chiesa di San Salvatore, la chiesa dell'Assunzione di Maria e e la chiesa di San Domenico sono edifici sacri tradizionali della città di Dubrovnik che dimostrano l'unicità della storia e dell'architettura di Dubrovnik.

Srđ

Sul lato nord della città di Dubrovnik sorge la collina di Srđ, alta 413 metri, con la fortezza Imperial, in cui si trova la mostra sulla Guerra d'indipendenza. Gli esemplari di tutti i tipi delle armi sono completati dalle fotografie e dai video del periodo menzionato, quando Dubrovnik fu attaccato proprio da quel luogo. Dalla collina si estende la vista panoramica su tutta la città, sul mare aperto e sulle isole. Dal 2010 il modo più interessante di raggiungere Srđ è il funicolare, che in alcuni minuti dà la possibilità di godersi un'esperienza unica di prendere il caffè sulla terrazza, con una brezza leggera e una panorama mozzafiato.

Prenotazioni

Badge1 Badge3 Badge2 Badge4 Badge5